Stefania Tucci

Esperta di disturbi della personalità, disordini alimentari e psicotraumatologia

Da sempre ho indagato l’animo umano e la psicologia, in particolare quella analitica e archetipica, mi ha fornito l’occasione per creare un connubio tra le istanze scientifiche e quelle letterarie che si agitano in parallelo dentro di me.

Chi Sono

Sono nata a Verona nel 1963, ma le mie origini sono toscane, di Arezzo esattamente, dove ho vissuto fino al 1982, quando mi sono trasferita a Roma per seguire i miei interessi e intraprendere gli studi di psicologia.
Attualmente vivo in campagna, ad Amelia, in Umbria, dove risiedo e trascorro la maggior parte del mio tempo.
Da sempre ho indagato l’animo umano e la psicologia, in particolare quella analitica e archetipica, mi ha fornito l’occasione per creare un connubio tra le istanze scientifiche e quelle letterarie che si agitano in parallelo dentro di me.
L’ascolto e il lavoro analitico, per il modo in cui li interpreto infatti, consentono di tradurre la narrazione che le persone fanno di sé nella concretezza di un cambiamento che dà origine alla costruzione di nuovi mondi, dove la sofferenza diventa risorsa per intraprendere un nuovo percorso di vita.
Se i miei primi anni di lavoro come assistente universitario sono stati incentrati nella ricerca teorica e nella divulgazione scientifica della psicologia in ambito editoriale, il lavoro di psicoterapeuta mi ha obbligata a far andare di pari passo le mie ricerche con la risoluzione dei problemi che di volta in volta ho incontrato nella pratica clinica.
Disturbi alimentari quali anoressia, bulimia, obesità, diabete sono state problematiche con le quali mi sono confrontata nei miei primi anni di lavoro come clinico.  L’incontro con questa particolare forma di sofferenza mi ha condotta a indagare la simbologia e il rapporto dell’uomo con il cibo. Nella sezione Nutrirsi/Capirsi del blog è possibile leggere il frutto di alcune di queste ricerche.
Negli ultimi dieci anni il mio impegno attivo si è rivolto alla psicotraumatologia e allo studio dei grandi traumi, in particolare quelli da incidente stradale, studi che mi hanno condotta ad indagarne le cause transgenerazionali e a promuovere iniziative di sensibilizzazione e accoglienza nei confronti di coloro i quali sono stati sottoposti dalla vita a prove così dure.
Parallelamente un altro grande impegno è quello della divulgazione della psicologia che mi ha portata ad essere la responsabile nazionale della promozione del MIP, il Maggio di Informazione Psicologica, la campagna nazionale di prevenzione e informazione psicologica organizzata per sette anni da Psycommunity.
Sono esperta nella comunicazione online e svolgo consulenze psicologiche a distanza.
Lavoro come libero professionista a Roma ed Amelia.​

Titoli

1987
Laurea in Psicologia c/o l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma

1992
Socio ordinario della SIRP, Società Italiana di Ricerca Psicodiagnostica, Roma

1993
Psicologa-Psicoterapeuta, iscritta all’Albo dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, n. 13775

1993
Abilitata all’insegnamento di “Psicologia Sociale e Pubbliche Relazioni” nelle scuole d’istruzione secondaria di secondo grado

1998
Socio del Centro Studi Storici di Psicoanalisi e Psichiatria, Firenze

1999
Socio ordinario ITER, Istituto Terapeutico Romano, Roma

2006-2016
Consulente dell’AIFVS, Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada

2008-2011
Membro dello Staff e Responsabile dell’Ufficio relazioni con la Stampa dell’Elenco online di Psicologi e Psicoterapeuti e del MIP, Maggio di Informazione Psicologica, entrambi organizzati da Psycommunity, la più grande web-community degli psicologi Italiani

2012-2018
Socio dell’Associazione Materiali per il Piacere della Psicoanalisi, Lucca

Curriculum formativo

Ha effettuato un’analisi personale con:
il dott. Ottavio Rosati della Scuola di Specializzazione in Psicodramma Psicodinamico di Roma;
la dott.ssa Maria Teresa Rufini dell’AIPA, Associazione Italiana di Psicologia Analitica, di Roma;
il dott. Luciano Perez del CIPA, Centro Italiano di Psicologia Analitica, di Roma;
il dott. Federico De Luca Comandini dell’AIPA, Associazione Italiana di Psicologia Analitica, di Roma.

1991
Diploma del “Corso Quadriennale di Formazione alla Psicodiagnostica e alla Psicologia Clinica”
organizzato dall’ITER, Istituto Terapeutico Romano, in collaborazione con la Società Italiana per la Ricerca Psicodiagnostica e con l’Istituto di Psichiatria e Psicologia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

1999
Diploma della Scuola Quadriennale di Specializzazione in “Psicoterapia di Gruppo”
organizzato dall’ITER, Istituto Terapeutico Romano, c/o l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

E’ stata in supervisione clinica con:
il prof. Carlo Saraceni, Dip. di Psicologia Clinica, Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma;
il prof. Gianni Montesarchio, Dip. di Psicologia dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma;
a prof.ssa Perna Colamonico, Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma;
il prof. Giuseppe Maffei di Lucca, dell’AIPA, Associazione Italiana di Psicologia Analitica.

1999 – 2009
Ha frequentato il Gruppo clinico-teorico di supervisione di casi
organizzato dall’AIPA, Associazione Italiana di Psicologia Analitica, di Roma.

2006
Master in Psicologia dell’Emergenza e Psicotraumatologia
c/o il corso di Psicoterapia dei Disturbi Post-Traumatici, organizzato da Vertici, Firenze.

2008
Corso ECM “Intervento psicotraumatico in fase acuta post traumatica da stress: dagli incidenti quotidiani alle maxi-emergenze”
organizzato dall’Azienda Ospedaliera San Camillo-Forlanini, responsabile dott.ssa Raffaella Gorio.

2011
Corso di Formazione in “Psicologia dell’Emergenza Stradale: prevenzione – formazione – soccorso” cofinanziato dalla Provincia di Roma e dal Fondo Sociale Europeo, e organizzato dal Centro Alfredo Rampi onlus e dallo Studio Associato Saperessere, c/o il centro A.L.E.SS. Don Milani di Roma.

Attività Professionali

Ha effettuato periodi di tirocinio e volontariato presso:
il SAT e il Servizio di Psicologia dell’Ospedale S. Spirito, U.S.L. RM11 di Roma;
il Dipartimento di Salute Mentale di via Cimone, U.S.L. RM2 di Roma;
il SERT della U.S.L 2, Zona Piana di Lucca.

1988 – 1996
Cultore della materia per la Cattedra di “Teorie della Personalità” (titolare prof. Aldo Carotenuto) del Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione dell’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

1991 – 1996
Attività di collaborazione e consulenza scientifica per la casa editrice DI RENZO di Roma.

1992
Ricerca sul Burn-Out negli operatori socio-sanitari a contatto con malati di AIDS presso l’Istituto di Psichiatria della Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

1995 – 1998
Attività di collaborazione e consulenza scientifica volontaria presso l’ambulatorio di Nutrizione Clinica e presso l’Unità Operativa di Psicologia della USL 8 di Arezzo, conducendo gruppi di informazione e sostegno psicologico per pazienti in sovrappeso.

1995 – 2005
Ricerche nell’ambito dei disturbi alimentari e della simbologia del cibo.

1995 – 2007
Attività libero professionale come psicoterapeuta in Arezzo

1998
Ha condotto, per conto del Centro Antidiabetico della USL 8 di Arezzo, un gruppo clinico con pazienti affette da diabete di tipo 2.

1998 – 1999
Relatore in quattro conferenze sui temi della menopausa e della prevenzioni dei disturbi alimentari per conto della USL di Arezzo.

1999 – 2002
Attività convenzionata di educazione sanitaria per la prevenzione dei disturbi alimentari per conto della USL 8 di Arezzo, tenendo conferenze e lezioni in classe nelle scuole medie superiori di Arezzo e provincia.

2003
Organizzato un centro scuola sperimentale per la cura dell’obesità insieme ad un gruppo di specialisti in varie discipline, coordinato dal dott. Pier Luigi Rossi della USL 8 di Arezzo.

2005
Organizzato la Scuola di Alimentazione Consapevole ad Arezzo, insieme ad altri specialisti, per la quale ha condotto corsi e conferenze.

2006 – 2016
Attività di consulenza per l’AIFVS Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada.

2006 – 2016
Ricerche sulla psicotraumatologia in relazione alle dinamiche transgenerazionali nei sopravvissuti ad incidenti stradali e promuove iniziative che conducano alla costituzione di una rete nazionale di assistenza psicologica alle vittime della strada.

2008 – 2017
Membro dello Staff e Responsabile dell’Ufficio relazioni con la Stampa dell’Elenco online di Psicologi e Psicoterapeuti e del MIP, Maggio di Informazione Psicologica, entrambi organizzati da Psycommunity, la più grande web-community degli psicologi Italiani. 

2008 – 2016
Responsabile dell’Ufficio Stampa dell’Elenco online di Psicologi e Psicoterapeuti www.elencopsicologi.it, gestito da Psycommunity.

2009
Psicologa nella campagna di prevenzione “Pilota per la vita” organizzata dall’azienda di trasporti urbani Atac e promossa dal comune di Roma, per sensibilizzare i giovani delle scuole superiori romane all’uso corretto del casco in motorino.

2009 – 2010
Ha condotto un gruppo clinico per l’elaborazione del lutto con genitori di ragazzi morti in incidente stradale.

2011 – 2014
Ha gestito, insieme ad altre colleghe, il Forum di Assistenza Psicologica dell’AIFVS Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada.

2015
Ha tenuto una relazione dal titolo “La mente sognante, la fabbrica dei sogni e il ruolo dell’immagine” su invito dell’Associazione Oltre il Visibile di Amelia. Svolge attività libero professionale in Roma e in Fonte Nuova (RM).

2012 -2017

Socio dell’Associazione Materiali per il Piacere della Psicoanalisi, Lucca.

PUBBLICAZIONI

 

1992 Dizionario degli psicologi contemporanei (a cura di A. Carotenuto), Milano, Bompiani, (coautrice dei testi, insieme a Giorgio Antonelli, Daniela Bucelli, Luciana De Franco, Elena Liotta, Anna Maria Sassone).

 

1992a “Postanalisi e Follow-up Studies”, in G. Maffei (a cura di), La conclusione dell’analisi, Rivista di Psicologia Analitica 46, Roma, Astrolabio (http://www.rivistapsicologianalitica.it/v2/pdf2/46-1992-conclusione_analisi/46-1992_Cap4_Postanalisi.pdf).

 

1992b “Rivista sintetica della letteratura sulla conclusione dell’analisi”, in G. Maffei (a cura di), La conclusione dell’analisi, Rivista di Psicologia Analitica 46, Roma, Astrolabio, (coautrice), (http://www.rivistapsicologianalitica.it/v2/pdf2/46-1992-conclusione_analisi/46-1992_Cap1_Rivista.pdf).

 

1993 “Integrazione delle tecniche interpretative”, in Quaderni della Cattedra di Psicologia della Personalità e delle Differenze Individuali, Università “La Sapienza”, Roma, Kappa Edizioni.

 

1995 “L’immagine patologizzata”, in Quaderni della Cattedra di Psicologia della Personalità e delle Differenze Individuali, Università “La Sapienza”, Roma, Kappa Edizioni.

 

1995a “La verità sub specie psychologica”, in Syntesis, Roma, Di Renzo Editore.

 

1996 “Il profumo dei narcisi. Note sul rapporto tra percezione olfattiva e manifestazione psichica”, in Syntesis, Roma, Di Renzo Editore.

 

1999 “A’ rebours. Riflessioni sulle trasformazioni della posizione analitica  a partire da osservazioni sulle fini dell’analisi”, in Rivista di Psicologia Analitica 60, Vivarium, http://www.youblisher.com/p/941352-N-60/.

 

1999a  “Bibliografia sulla fine dell’analisi 1993-1999: commento”, in Rivista di Psicologia Analitica 60, Vivarium (coautrice insieme a Giuseppe Maffei), http://www.youblisher.com/p/941352-N-60/.

 

2005 “Ricerca, integrazione, parola, umiltà”, in AA.VV., La ricerca infinibile. Uno psiconauta nel cosmo della mente, Pisa, Edizioni ETS.

 

2006 “Passe, impasse, passe-partout. Quali rappresentazioni della vita psichica si celano dietro ai racconti sulla fine dell’analisi?”, in Giornale Storico del Centro Studi di Psicologia e Letteratura 3, Roma, Giovanni Fioriti Editore, 2006.

 

2007 “Sociopatia collettiva al volante”, in Atti del 2° Workshop nazionale, Arezzo 12-13 ottobre 2006. Osservatori per gli incidenti stradali: dai dati alle azioni. Strumenti per le politiche di sicurezza, Documenti ARS, Agenzia Regionale Sanità Toscana, Osservatorio Epidemiologico , https://www.ars.toscana.it/files/pubblicazioni/Indici/26_indice_convegno_stradali.pdf.

 

2007a  “Che relazione intercorre tra la paura di sentirsi vittime e la difficoltà di creare strutture di aiuto psicologico adeguate alle necessità di chi è coinvolto in incidenti stradali?”, in Atti del convegno dell’Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada, del 22 febbraio 2007, Roma, Palazzo Marini.

 

2009 “Dissociazioni e ricomposizioni: simboli e forme dell’essere”, Biblioteca Virtuale di Psicologia, in Psycommunity – http://www.psycommunity.it/dettaglio.asp?cod=49.

 

2009-2014  Capitolo sulla Campagna divulgativa di tutte le edizioni del MIP, Maggio di Informazione Psicologica, contenuti negli e-book editi a seguito di ogni edizione dallo Staff MIP, – http://www.psycommunity.it/mip7.asp.

 

2013/04 Aprile “In auto con il nemico: la depressione”, in www.ASAPS.it – il portale della sicurezza stradale, (http://www.asaps.it/40843-_in_auto_col_nemico__la_depressione_ne_parliamo_con_la_dottoressa_stefania_tucci.html)

COLLABORAZIONI PER PUBBLICAZIONI DI ARGOMENTO PSICOLOGICO

 

1989 Itinerari del pensiero junghiano (a cura di P. Aite e A. Carotenuto), Cortina, Milano.

 

1992 in qualità di membro della Segreteria Scientifica, ha curato l’edizione  del Trattato di Psicologia Analitica, AA.VV. (a cura di A. Carotenuto), UTET, Torino, 2 voll.

 

1988-1996 ha fatto parte della Segreteria di Redazione della Rivista di Psicologia Analitica, edita da Astrolabio.

 

1988-1996 ha fatto parte della Segreteria di Redazione del Giornale Storico di Psicologia Dinamica, edito da Liguori.

 

1990-1996 ha collaborato e prestato attività di consulenza scientifica per i Quaderni della Cattedra di Psicologia della Personalità e delle Differenze Individuali dell’Università “La Sapienza” di Roma, editi da Kappa Edizioni.

 

1989-1997 ha curato l’edizione di tutti i libri pubblicati dal prof. Aldo Carotenuto.

 

2005 ha curato la pubblicazione del volume La ricerca infinibile. Uno psiconauta nel cosmo della mente, per il 70° compleanno del prof. G. Maffei, Edizioni ETS, Pisa.

 

2009 Intervista di Patrizia Belleri a Stefania Tucci sui traumi da incidente, link: http://www.patriziabelleri.it/vittime-della-strada.html